17 October 2019

Presentazione del libro "We. Reviving Social Hope" con Ronald Aronson (29.10 @UniSR)


Il 29 ottobre 2019, alle ore 14-16 presso l'Università Vita-Salute San Raffaele, si terrà la presentazione del libro We. Reviving Social Hope con l'autore Ronald Aronson. Interverranno Roberto Mordacci e Maria Russo.

L’elezione di Donald Trump ha esposto la società americana ad una profonda crisi sul concetto di speranza. Dal 2016 una generazione di occupazione ridotta e disuglianza crescente, insieme all'attacco nei confronti dell’educazione pubblica e la polverizzazione della rete di sicurezza sociale, ha gettato le basi per una sbalorditiva sollevazione ai poli opposti dello spettro politico. Rispetto a questo urgente scenario, Ronald Aronson offre una risposta. Egli si schiera a favore di una concezione unica di speranza sociale, una che abbia il potere di comprendere e di avere effetti concreti sulla situazione presente. La speranza, egli argomenta, è molto più di un umore o di un sentimento; è proprio la base di una volontà sociale e di un’azione politica. È questo tipo di speranza che Aronson riconosce tra i sostenitori di Bernie Sanders, che ha esortato la tenace e illuminata disposizione di agire collettivamente per rendere il mondo più eguale, democratico, pacifico e giusto. Ed è stato direttamente contrastato dai sostenitori di Trump, il quale ha dimostrato una cinica e nostalgica fede nell’uomo duro autoritario, bigotto e misogino. Dietro alla crisi odierna Aronson esamina la nostra dolorosa storia: un secolo di violenza catastrofica e di una sconcertante ambiguità del progresso – e tutto questo ha contribuito all’evaporazione della speranza sociale. Come egli mostra, siamo ora in un tempo in cui la speranza è sempre di più privatizzata, in cui – contrariamente a tutti i modi in cui siamo connessi gli uni agli altri – siamo disperatamente soli, mentre lottiamo contro il turbine intorno a noi, demoralizzati dal cinismo che permea la nostra cultura e politica, e gravati dal fatto che dobbiamo trovare soluzioni personali a problemi sociali. Ancora, Aronson argomenta, perfino in un tempo in cui dilagano false speranza, la speranza sociale persiste. Esplorando con cautela cosa noi intendiamo quando diciamo “speranza”, distinguendola dal “progresso”, egli vede i segnali di un cambiamento reale.


11 October 2019

Spazi, tempi, relazioni. La cura dell'anziano nel progetto San Raffaele-Cariplo

Quali aspetti strutturali, all’interno dei dipartimenti ospedalieri e delle istituzioni socio-sanitarie dedicate alla presa in carico del paziente anziano, incidono in termini di tempi e spazi sulla qualità del lavoro dei professionisti? Quali sono le ricadute sul paziente? Quali dilemmi morali ricorrono nella cura della persona fragile? In che modo possono facilitare e o complicare l’erogazione delle cure? 

Dopo aver cercato una risposta a queste domande nella letteratura etica, scientifica e attraverso un’indagine qualitativa, l’obiettivo è quello di offrire evidenze per elaborare linee guida da spendere nella didattica e nella formazione dell’operatore del futuro, utili a migliorare la qualità del suo lavoro nei confronti di una fascia della popolazione epidemiologica in costante crescita. 

Il progetto, di durata biennale, si intitola Home, hospitals, humans: the impact of space and time in long term care delivery and aging, e prevede la collaborazione strutturata e interdisciplinare fra la Facoltà di Medicina e Chirurgia e la Facoltà di Filosofia dell'Università Vita-Salute San Raffele. Un’analisi teoreticamente solida ed empiricamente spendibilie non può infatti oggi prescindere da una visione olistica dei servizi assistenziali. Il paziente, a maggior ragione se anziano, proprio perché patisce, vive quotidianamente una condizione di fragilità psicologica e sociale, che quando si aggiunge alla compresenza di patologie croniche ed eventuale declino congitivo, manifesta appieno la necessità di integrare l’efficacia del gesto tecnico alla sua appropriatezza rispetto ai tempi, ai luoghi e alle relazioni entro cui si consuma. 

2 October 2019

Convegno "Political Normativity" il 10 ottobre 2019 (Università di Milano)

Segnaliamo il convegno "Political Normativity: Realism Meets Critics"

10 October 2019 SPS Seminar Room (Room 215, 2nd floor, Dept. of Social and Political Sciences) Via Passione, 13.